Collage(s). Nightmares, dreams and sins.



Alla base del progetto “Grotesque” c’è la convinzione che una storia* ne contiene sempre molte, moltissime altre e che l’unico finale di una storia è quello che ne lascia immaginare molti, moltissimi, altri possibili. Le (mie) foto ne contengono sempre altre, moltissime altre. Nel 2020  ancora di più. Ovvero. Ovvero. A volte per fare una foto* una non basta.
Credits (molti/moltissimi) inclusi.

*Storia/foto/umanoide

Joomla Website Builder
Gridbox
Le mostre invisibili del Grotesque Photo Magazine.
Previous

Le mostre invisibili del Grotesque Photo Magazine.

Leave review
Ho finalmente trovato il concept coerente per mett...
Read More
Valentina, ritratto concettuale
Next

Valentina, ritratto concettuale

Leave review
Questo ritratto concettuale grottesco (molto bello...
Read More
Be the first to comment
Cover. 4Novembre.

Cover.4Novembre.2019/2020

Leave review
Cover. 4Novembre.2019/2020
Read More
La Causa (persa) Grottesca

La Causa (persa) Grottesca

Leave review
Set con Francesca. Il solito, enorme, contributo alla Causa (persa) Grottes...
Read More
Ottobre.

Ottobre*

Leave review
Ottobre.
Read More
The Soul has no Face.

The Soul has no Face.

Leave review
Questa è una storia grottesca, ma anche, e soprattutto, un progetto fotogra...
Read More
2020 mantra

2020 è un Mantra.

Leave review
2020 è il mantra che alcune delle mie foto hanno cominciato a recitare in m...
Read More
Un’altra breve storia d’ottobre.

Un’altra breve storia d’ottobre.

Leave review
Esterno, giorno. Le foglie precipitate sul prato d’erba sintetica, la luce ...
Read More