Share This Post

il Numero Zero (random pages from)

©ADragonetti

Stampato il Numero Zero.

Ho tra le mani le copie stampate del Numero Zero del Grotesque Photo Magazine. Vi posso dire che il risultato è, per me, emozionante. Molto. E anche di più. Dopo averlo sfogliato e sfogliato ancora e ancora, so che non voglio fare altro nel mio futuro lontano, immediato e prossimo: mettere su carta il meglio e il peggio di quello che ho fotografato negli ultimi anni e che fotograferò nei prossimi. Come ho già scritto, non posso e non voglio prevedere/pianificare scadenze e contenuti. Farò quel che vorrò e potrò all'interno del mio in/solito Chaos. Ma sono felice di sapere cosa farò da domani: selezionare foto, impaginarle e poi stampare il primo numero del Grotesque Photo Magazine. E poi il secondo, il terzo, il quarto, il ventesimo...
Finchè morte non ci separi.
Degli esticazzi vostri, ormai, non so più che farmene.
P.S.
Ho ringraziamenti abnormi da fare, ma questa volta, anche quelli, verranno fatti nei modi, nei luoghi e nei tempi opportuni.

Stampato il Numero Zero.

©ADragonetti

©ADragonetti

Be the first to comment